Home > Magic come si gioca

Magic come si gioca

Magic come si gioca

Il contenuto delle bustine differisce da quello dei mazzi base non solo per la quantità ovviamente ma anche per il tipo di carte che vengono incluse. Vi accorgerete ben presto che avrete necessità, o voglia, di acquistare le bustine per potenziare il vostro Grimorio con nuove e diverse magie. Inizialmente cercate di limitarvi ad uno o due mazzi base, eventualmente per formare un Grimorio più personalizzato. Dato che un gioco come Magic si apprende molto meglio e più velocemente seguendo un duello tra due giocatori già preparati, chiedete il loro consiglio su quali carte scegliere, e fatevene spiegare il perché.

Con il tempo, conoscerete altri giocatori di Magic e potrete anche vendere, comprare o scambiare le carte. Molte persone hanno come obbiettivo la raccolta delle carte per formare delle collezioni complete. Costoro sono generalmente interessati a cedere le carte duplicate in cambio di quelle mancanti. Sono anche in vendita le versioni di Magic per PC , sia per giocare contro il computer sia per giocare su Internet con avversari sparsi in tutto il mondo.

Andiamo avanti? Se abbiamo un po' stuzzicato la vostra curiosità, passiamo a vedere come sono fatte le carte che compongono Magic. La loro conoscenza è fondamentale per capire il funzionamento del gioco. Basta conoscere le regole e leggere il testo scritto su ogni carta Il regolamento del gioco viene regolarmente aggiornato dalla Wizards of the Coast in modo da rendere compatibili tutte le magie via via pubblicate.

Dopo aver messo il proprio Grimorio sul tavolo, rivolto all'ingiù, il giocatore prende le prime 7 carte. Una regola fondamentale riguarda la posizione delle carte: Una volta attivata questa resta passiva, in gergo tappata , fino al prossimo turno del giocatore che ce l'ha nel proprio campo. L'attivazione serve ad attingere Mana o ad usare Creature. Il gioco è suddiviso in turni, durante il quale un giocatore è attivo a l'altro passivo.

All'inizio di ogni turno avviene lo STAP, in cui tutte le carte del giocatore attivo vengono rimesse in posizione verticale e sono quindi di nuovo tutte stappabili. La seconda fase consiste nel mantenimento, in cui molte carte si attivano automaticamente oppure vengono distrutte o causano effetti negativi sul giocatore attivo. Successivamente c'è la fase di acquisizione: A questo segue la fase di aumento delle risorse: Ovviamente, avere più vita è meglio che averne di meno.

I giocatori causano "danno" alle creature e a loro stessi. Il danno viene inflitto sia dalle creature che dalle magie. Il danno si misura in base ai punti. Evita i tre modi in cui potresti perdere. Un giocatore ha perso il gioco quando il ha perso tutta la vita, o esaurisce le carte nel proprio mazzo, o ha 10 segnalini di veleno. Quando la vita di un giocatore è pari o inferiore a 0, quel giocatore ha perso.

Quando un giocatore ha ricevuto 10 segnalini di veleno, quel giocatore ha perso. Metti colori diversi nel tuo mazzo: Bianco, Blu, Nero, Rosso e Verde. Il bianco è il colore della protezione e dell'ordine. Il simbolo del bianco è una sfera bianca. Il blu è il colore dell'inganno e dell'intelletto. Il simbolo del blu è una goccia d'acqua blu. Il nero è il colore della caduta e della morte. Il simbolo del nero è un teschio nero. La forza del nero sta nel distruggere le creature, costringendo gli avversari a scartare le carte, facendo perdere la vita al giocatore e di far ritornare le creature dal cimitero. Il rosso è il colore della rabbia e del caos. Il simbolo di colore rosso è una palla di fuoco rossa.

Il verde è il colore della vita e della natura. Il simbolo de verde è un albero verde. Capire quali carte sono le terre e da quali viene il "mana". Le terre sono un tipo di carte e servono a costruire gli incantesimi. Ci sono cinque terre di base, ciascuna associato ad un colore. Le terre producono una energia magica, o " mana ", che è usata per lanciare altri incantesimi. Le cinque terre base sono le seguenti: Terre bianche, o piane, che producono mana bianco Terre blu, o isole, che producono mana blu Terre nere, o paludi, che producono mana nero Terre rosse, o montagne, che producono mana rosso Terre verdi, o foreste, che producono mana verde Ci sono anche diversi tipi di terre doppie- e triple-terre, per esempio , ma la cosa più importante da sapere è che le terre base producono mana di un solo colore, e che quelle irregolari possono produrre mana di due o più colori.

Non puoi invocare una stregoneria in risposta ad un'altra capirai in seguito. Le stregonerie finiscono subito dopo averle usate e vanno nel cimitero. Gli istanti di solito non sono più efficaci dopo che sono stati usati e vanno quindi direttamente nel cimitero quando. Gli incantesimi sono "permanenti", il che significa che rimangono sul campo di battaglia, a meno che non vengano distrutti.

Non si esauriscono subito dopo averli usati. Impara cosa sono gli "artefatti". Gli artefatti sono oggetti magici e anche permanenti. Gli artefatti sono incolore, nel senso che non hanno bisogno di essere invocati da una terra o mana in particolare. Ci sono tre tipi fondamentali di manufatti: Gli artefatti normali: Gli artefatti attrezzatura: Se la creatura lascia il campo di battaglia, l'attrezzatura rimane senza seguirla nel cimitero, anche se gli era stata collegata. Gli artefatti creature: Sono proprio come le creature, tranne che non hanno bisogno di un mana specifico per essere invocate: Perché sono incolori, sono anche immuni a certi incantesimi che colpiscono colori specifici.

Impara cosa sono le creature. Le creature sono uno dei principali elementi di Magic. Le creature sono permanenti, nel senso che rimangono sul campo di battaglia fino a quando non vengono distrutte o eliminate dal gioco. La caratteristica principale delle creature è che possono attaccare e bloccare. Invocare la creatura, significa non poterla "sfruttare" o usare nel turno in cui è stata invocata. Impara il ruolo del viandante. Un viandante è un potente alleato che è come una creatura sovraccaricata. È molto raro e non sempre appare nel gioco e cambia leggermente le regole del gioco quando usato.

Ogni viandante è dotato di un certo numero di segnalini fedeltà, indicati da un numero nella parte in basso a destra. I viandanti possono essere attaccati dalle creature e dagli incantesimi del tuo avversario. È possibile bloccare gli attacchi contro il viandante con le tue creature e magie. Impara a invocare una creatura o un incantesimo.

Concetti di Base | Magic: the Gathering Wiki | FANDOM powered by Wikia

Ora che hai scoperto il colore che fa per te, possiamo insegnarti come si gioca a Magic. Esempio: Alex gioca un Controlla Creatura (Control Magic), un'Aura che dice, . si usa la situazione di gioco precedente o antecedente l'evento, come più. Scegli i giocatori. Due o più giocatori - ma di solito solo due - si schierano uno contro l'altro. È possibile giocare a giocare contro due o più giocatori, ma il modo . Magic é un gioco ed una collezione di carte nel quale i giocatori vestono le parti di La seconda fase consiste nel mantenimento, in cui molte carte si attivano. Generale Questo documento di regole di Magic si applica ad ogni partita Tuttavia, è possibile che un valore di gioco, come ad esempio la forza di una. si può ripiegare su altri programmi gratuiti e freeware come Apprentice o Magic Workstation, per cui esistono. Magic: the Gathering è un gioco di carte collezionabili che presenta una sfida tra Dato che un gioco come Magic si apprende molto meglio e più velocemente.

Toplists